La moglie di Modric

19.08.2018 11:53 di Claudio Nassi  articolo letto 197 volte
© foto di J.M.Colomo
La moglie di Modric

Non mi spiegavo perché un giovanotto che era un numero uno nella telefonia lasciasse un posto ben retribuito, oltre alla stima di cui godeva da parte del proprietario, per andare a guadagnare meno a un chilometro di distanza. Quando chiesi spiegazioni mi fu risposto: "Così ha voluto la moglie". Quando ho saputo che la moglie di Bonucci non aveva lasciato Torino per seguire il marito a Milano, ho capito perché il centrale della nazionale ha fatto di tutto per tornare alla Juventus, tagliando addirittura il 25% dell'ingaggio. Quando i dirigenti dicevano di aver fatto l'impossibile per far rimanere Tevez in bianconero, aumentando l'ingaggio da 4,5 milioni a 6,5, non era vero. Avevano dimenticato di parlare con la moglie e, con uno sforzo ulteriore, la famiglia avrebbe superato la nostalgia dell'Argentina. Infatti, poco dopo, Carlitos andò in Cina per guadagnare l'incredibile.

Potrei continuare e parlare della moglie di Icardi, Wanda Nara, e di altre signore che determinano i comportamenti di mariti e compagni. Per questo mi sono stupito quando ho visto i tentativi fatti dall'Inter e dall'agente di Modric per far arrivare il centrocampista croato a Milano. A detta di tutti doveva decidere l'incontro tra il calciatore e il padre padrone del Real Madrid, Florentino Pérez. Non credo fosse difficile immaginare l'esito del colloquio. Dopo l'uscita di Zidane e la partenza di Cristiano Ronaldo, la società non poteva perdere il miglior calciatore del Mondiale. Allora? L'importanza che ho sempre dato alle donne mi fa dire che si dimentica la moglie di Modric. Chissà se sono nel vero, ma se lo fossi l'errore sarebbe imperdonabile. Florentino Pérez avrebbe saputo dire di no all'insistenza della signora? Le donne non sono quelle che danno equilibrio ai compagni? Modric avrebbe potuto vivere con al fianco chi gli avrebbe rinfacciato ogni giorno di non essere riuscito a imporsi? E tutto ciò avrebbe aiutato la tranquillità e la concentrazione di chi sa di aver puntati addosso gli occhi della critica e dei tifosi? Può darsi che abbia sbagliato e che i soldi del Real abbiano messo a tacere la signora, ma lasciatemi il dubbio, perché la donna è l'animale più bello del mondo ma ha un'abilità e un potere unici.  

© 2018 Stazione di sosta